14 Feb

Forniture Alberghiere fondamentali per la cucina

Avete mai pensato a quanto possa essere complessa la cucina di un albergo? Cucinare per molte persone è una delle cose più difficili che possano esistere. La qualità delle pietanze deve essere all'altezza delle aspettative, e ciò ovviamente dipende sicuramente dalle capacità dello chef e del suo staff, ma prima di questo, la pietra miliare per una cucina di albergo è un'attrezzatura completa e professionale. Andiamo a vedere cosa non può assolutamente mancare in una cucina di un albergo.
La prima attrezzatura fondamentale per la cucina di un albergo è sicuramente il set di fornelli, i quali devo essere della grandezza e del numero idoneo per soddisfare le necessità della cucina. É buona norma che il set di fornelli sia accompagnato dalla bistecchiera o dal grill, sul quale cucinare la carne o il pesce. A completare il reparto cottura, è necessario che la cucina di un albergo disponga anche di un cuocipasta con cestelli. Dopotutto l'Italia è il paese della pasta cucinata alla perfezione, al dente! Questo strumento consentirà di mantenere l'acqua di cottura alla temperatura ottimale ed i cestelli permetteranno la cottura delle porzioni desiderate. Il cuocipasta è sicuramente un elemento fondamentale per coordinare al meglio le uscite della cucina.

Completiamo il "reparto cottura" con il forno elettrico o a gas. Anche il forno dev'essere conformato alle necessità della cucina: in commercio esistono diverse tipologie, distinguibili sopratutto per il numero di teglie in cottura. Passiamo alla conservazione delle materie prime e quindi parliamo di frigoriferi, cella frigo, congelatore ed eventualmente abbattitore. La capienza è importante, ma anche la capacità a mantenere la temperatura bassa nonostante in una cucina importante, l'apertura e la chiusura delle porte avvenga con una certa frequenza. In aggiunta, è possibile menzionare la macchina crea ghiaccio, più spesso presente nei bar ma senz'altro utile anche in cucina.

A conclusione è necessario menzionare ovviamente anche il lavello, preferibilmente a doppia vasca e la lavastoviglie. Il primo non sarà sicuramente per lavare i piatti (a quello ci penserà la lavastoviglie) ma per offrire la possibilità di pulire e rinfrescare alimenti e strumenti di cucina. La lavastoviglie è importante che abbia un'ottima capacità al fine di pulire il maggior numero di stoviglie contemporaneamente andando quindi a limitare i costi annessi, ma sopratutto, ai fini igienici, raggiungere alte temperature per eliminare qualsiasi forma di sporco e cibo.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Notizie Recenti

  • 27 Mag
    JOOBLE - Lavoro in Ita
    Sto cercando lavoro, come mi devo comportare in azienda? 1. Introduzione Stai cercando un nuovo lavoro e non sai come comportarti all’interno della tua… leggi tutto
  • 14 Feb
    Forniture Alberghiere
    Avete mai pensato a quanto possa essere complessa la cucina di un albergo? Cucinare per molte persone è una delle cose più difficili che… leggi tutto
  • 14 Feb
    Attrezzature necessari
    Per poter arredare una sala di ristorante sono necessarie determinate attrezzature per ristoranti che vanno scelte con criterio. Tutto ciò determinerebbe senza ombra di… leggi tutto